Home | Chi Siamo | Ricerca avanzata | Link Versione Italiana  English version  France version

 Europeanrights.eu

Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa

  Ricerca avanzata

Giurisprudenza Europea: 3660 elementi trovati.

  • Sentenza 18068/11

    19/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Libertà - Art. 7 Vita privata

    La sentenza secondo cui le giurisdizioni interne non hanno protetto il diritto al rispetto della vita privata di una donna che stava per partorire ...

  • Sentenza 25338/16

    19/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Dignità - Art. 4 Trattamenti inumani - Trattamenti degradanti - Giustizia - Art. 47 Diritto a un ricorso effettivo dinanzi a un giudice

    La sentenza sulla riparazione per ingiusta detenzione in condizioni lesive della dignit umana ritenuta non sufficiente con conseguente violazione degli articoli e della Convenzione ...

  • Sentenza 53221/14

    19/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Giustizia - Art. 47 Giustizia: accesso

    La sentenza secondo cui le giurisdizioni civili non hanno violato il diritto di accesso a un tribunale per non aver utilizzato un documento che non era stato presentato secondo le regole procedurali ...

  • Sentenza C-463/19

    18/11/2020 - Autorità europee: Corte di giustizia dell’Unione europea

    Classificazione: Uguaglianza - Art. 20 Uguaglianza - Art. 21 Non discriminazione - Art. 23 Parità uomo/donna - Solidarietà - Art. 33 Congedi parentali

    La Corte ha affermato che un contratto collettivo nazionale pu riservare alle sole madri un congedo di maternit supplementare Tuttavia occorre dimostrare che tale congedo supplementare sia diretto a tutelare le lavoratrici con riguardo alle ...

  • Sentenza 889/19 e 43987/16

    17/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Libertà - Art. 19 Espulsione

    La sentenza che ritiene contraria alla Convenzione l espulsione di un omosessuale verso il Gambia senza un esame sufficiente dei rischi di trattamenti degradanti che avrebbe potuto subire da parte di privati in assenza di ...

  • Sentenza C-61/19

    11/11/2020 - Autorità europee: Corte di giustizia dell’Unione europea

    Classificazione: Libertà - Art. 7 Vita privata - Art. 8 Dati personali: trattamento Leale - Dati personali: consenso - Dati personali: accesso

    La Corte ha affermato che un contratto di fornitura di servizi di telecomunicazione contenente una clausola secondo cui il cliente ha acconsentito alla raccolta e alla conservazione del suo documento di identit non pu dimostrare ...

  • Sentenza 23199/17

    10/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Libertà - Art. 11 Libertà di espressione

    La sentenza che ritiene costituire una violazione del diritto alla libert di espressione la condanna a una lunga detenzione di un giornalista editore che assimila un editoriale sulla libert di stampa alla propaganda a favore ...

  • Sentenza 49812/09

    10/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Giustizia - Art. 47 Giustizia: effettività

    La sentenza sul cambiamento della legge con effetti retroattivi su un debito fiscale nel corso di una causa ritenuto legittimo perch prevedibile e giustificato da ragioni di certezza del diritto ...

  • Sentenza 21969/15

    10/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Dignità - Art. 4 Trattamenti inumani - Trattamenti degradanti

    La sentenza che ritiene illegittima la pretesa che i detenuti dovessero provare la loro conversione religiosa durante la detenzione per poter ricevere un pasto adeguato e conforme al loro culto ...

  • Sentenza 65993/16

    10/11/2020 - Autorità europee: Corte europea dei diritti umani

    Classificazione: Dignità - Art. 4 Trattamenti inumani - Trattamenti degradanti

    La sentenza che ritiene illegittima la pretesa che i detenuti dovessero provare la loro conversione religiosa durante la detenzione per poter ricevere un pasto adeguato e conforme al loro culto ...