Home | Chi Siamo | Ricerca avanzata | Link Versione Italiana  English version  France version

 Europeanrights.eu

Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa

  Ricerca avanzata

Giurisprudenza C- 69/2010 (27/07/2011)

Tipo: Sentenza

Autorità: Autorità europee: Corte di giustizia dell’Unione europea

Data: 27/07/2011

Oggetto: La Corte ha affermato che la direttiva 2005/85/CE, sulle norme minime per le procedure applicate negli Stati membri ai fini del riconoscimento e della revoca dello status di rifugiato, e il principio di tutela giurisdizionale effettiva non ostano a una normativa nazionale in forza della quale non può essere proposto un ricorso autonomo contro la decisione dell’autorità nazionale competente di esaminare una domanda di asilo seguendo una procedura accelerata, qualora i motivi che hanno indotto detta autorità a seguire una procedura siffatta possano essere effettivamente sottoposti ad un controllo giurisdizionale nell’ambito del ricorso esperibile contro la decisione finale di respingere la domanda di asilo.

Parti: Samba Diouf

Classificazione: Libertà - Art. 18 Diritto di asilo - Rifugiati - Giustizia - Art. 47 Giustizia: accesso - Giustizia: effettività

Testo download Italiano Inglese Francese

Segnalazioni: La Corte richiama l’art. 47 della Carta a conferma dell’esistenza del principio generale del diritto dell’UE di tutela giurisidizionale effettiva