Home | Chi Siamo | Ricerca avanzata | Link Versione Italiana  English version  France version

 Europeanrights.eu

Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa

  Ricerca avanzata

Giurisprudenza B 225/07-8 (05/03/2008)

Tipo: Sentenza

Autorità: Corti nazionali: Corti supreme (Austria) - Corte Costituzionale Federale

Data: 05/03/2008

Oggetto: Un professore della Facoltà di medicina di Vienna manifesta delle opinioni eterodosse sul nazismo e sull'estrema destra e viene radiato dall'università per aver gravemente leso il prestigio della istituzione. Il professore fa ricorso e il suo caso finisce di fronte alla corte costituzionale federale di Vienna, la quale stabilisce che l'università è una persona giuridica di diritto pubblico, e in una società democratica, anche essa ha diritto alla protezione dalle ingerenze illegittime di terzi. In questo senso, un professore, membro del consiglio universitario, non può ledere l'onorabilità dell'istituzione. Le dichiarazioni del docente costituiscono una grave lesione alla medesima ai sensi del §21 comma 14) dello Statuto universitario e non trovano protezione dall'art. 10 CEDU, né hanno tutela costituzionale.

Lingua Originale: Austriaco

Classificazione: Libertà - Art. 10 Libertà di pensiero

Testo download Austriaco