Home | Chi Siamo | Ricerca avanzata | Link Versione Italiana  English version  France version

 Europeanrights.eu

Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa

  Ricerca avanzata

Giurisprudenza C-614/10 (15/10/2012)

Tipo: Sentenza

Autorità: Autorità europee: Corte di giustizia dell’Unione europea

Data: 15/10/2012

Oggetto: La Corte ha dichiarato che l’Austria è venuta meno agli obblighi ad essa incombenti in virtù della direttiva 95/46/CE, relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione di tali dati, poiché ha istituito un contesto normativo in forza del quale il membro amministratore della commissione per la protezione dei dati è un funzionario federale soggetto a un controllo di servizio, l’ufficio della suddetta commissione è inserito nei servizi della cancelleria federale, e il cancelliere federale gode di un diritto incondizionato all’informazione su ogni aspetto della gestione della commissione.

Parti: Commissione europea c. Austria

Classificazione: Libertà - Art. 8 Dati personali: trattamento Leale - Dati personali: consenso - Dati personali: accesso - Dati personali: rettifica - Dati personali: autorità indipendente

Testo download Italiano Francese