Home | Chi Siamo | Ricerca avanzata | Link Versione Italiana  English version  France version

 Europeanrights.eu

Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa

  Ricerca avanzata

Altri Atti COM (2010)351 (29/06/2010)

Tipo: Atti dell'Unione europea: Relazione sull'accesso del pubblico ai documenti delle istituzioni dell’UE

Autorità: Autorità europee - Unione europea: Commissione europea

Data: 29/06/2010

Oggetto: Nel resoconto per l'anno 2009 sull'accesso del pubblico ai documenti delle istituzioni dell’UE, la Commissione europea ha evidenziato che il numero di domande iniziali è rimasto stabile, mentre quello di domande di conferma ha segnato una lieve flessione. Le domande riguardano principalmente i settori dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia, della cooperazione in materia di giustizia, del mercato interno e della concorrenza. La ripartizione delle domande per categorie socioprofessionali ha confermato la rilevanza delle domande provenienti dal mondo universitario. Per quanto concerne la ripartizione geografica, la Commissione ha rilevato che la maggior parte delle domande proviene da persone o organismi stabiliti in Belgio e negli Stati membri più popolosi (Germania, Francia, Italia, Spagna, Regno Unito e Paesi Bassi). I principali motivi che giustificano la conferma di un rifiuto di accesso restano: tutelare l'obiettivo delle attività investigative, tutelare gli interessi commerciali e tutelare il processo decisionale della Commissione. In campo legislativo vengono direttamente resi accessibili al pubblico documenti sempre più numerosi, senza aspettare che pervenga alla Commissione una domanda di accesso.

Classificazione: Cittadinanza - Art. 42 Diritto di accesso ai documenti

Testo download Italiano Inglese Francese