Home | Chi Siamo | Ricerca avanzata | Link Versione Italiana  English version  France version

 Europeanrights.eu

Osservatorio sul rispetto dei diritti fondamentali in Europa

  Ricerca avanzata

Giurisprudenza C-238/15 (13/12/2016)

Tipo: Sentenza

Autorità: Autorità europee: Corte di giustizia dell’Unione europea

Data: 13/12/2016

Oggetto: La Corte ha affermato che il regolamento (UE) n. 492/2011, relativo alla libera circolazione dei lavoratori all’interno dell’Unione, osta alla normativa di uno Stato membro che subordina la concessione di un sussidio economico per studi superiori per gli studenti non residenti al requisito che, alla data della domanda di sussidio economico, almeno uno dei loro genitori abbia lavorato in tale Stato membro per un periodo minimo e ininterrotto di cinque anni, ma non prevede un siffatto requisito per gli studenti residenti nel territorio di detto Stato membro, al fine di promuovere l’incremento della percentuale di residenti titolari di un diploma di istruzione superiore

Parti: Branganca Linares Verruga e a.

Classificazione: Uguaglianza - Art. 21 Non discriminazione - Cittadinanza - Art. 45 Libertà di circolazione

Testo download Italiano Inglese Francese